UNIVERSITA' CATTOLICA DEL SACRO CUORE - PIACENZA
DIOCESI DI PIACENZA BOBBIO

   
C
I
V
E
S
 

 

QUADRO DI RIFERIMENTO

ø Crisi delle istituzioni e disaffezione dei giovani alla politica
ø Processi di secolarizzazione e soggettivismo etico
ø Forza della religione e debolezza della fede
ø Prospettive dopo il convegno ecclesiale di Palermo
ø Necessità di una presenza sociale e politica dei laici cattolici
ø Progetto Culturale orientato in senso cristiano

Dal magistero:
La dottrina sociale oggi specialmente mira all'uomo, in quanto inserito nella complessa rete di relazioni delle società moderne. Le scienze umane e la filosofia sono di aiuto per interpretare la centralità dell'uomo dentro la società e per metterlo in grado di capir meglio se stesso, in quanto "essere sociale". Soltanto la fede, però, gli rivela pienamente la sua identità vera, e proprio da essa prende avvio la dottrina sociale della Chiesa ...(Centesimus Annus, 54)


La carità delle opere assicura una forza inequivocabile alla carità delle parole. … Per l'efficacia della testimonianza cristiana … fare un grande sforzo per spiegare adeguatamente i motivi della posizione della Chiesa, sottolineando soprattutto che non si tratta di imporre ai non credenti una prospettiva di fede, ma di interpretare e difendere i valori radicati nella natura stessa dell'essere umano. … saranno soprattutto i laici a rendersi presenti in questi compiti in adempimento della vocazione loro propria, senza mai cedere alla tentazione di ridurre le comunità cristiane ad agenzie sociali. … rispettando l'autonomia e le competenze di quest'ultima, secondo gli insegnamenti proposti dalla dottrina sociale della Chiesa. (Novo Millennio ineunte, 51-52)

.....IL PROGRAMMA

  C
I
V
E
S