STRUMENTI  DI  ANIMAZIONE   della rivista "La Società" di Verona
[Studi * Ricerche * Documentazione sulla Dottrina Sociale della Chiesa]

Reperibili presso la sede di Punto Incontro
L' *  indica la possibilità di prendere visione in linea del testo. Pochi per ora,
ma speriamo di far meglio !!

 

INDICAZIONI IMMEDIATE PER L'ANIMATORE DI GRUPPO

Per un buon svolgimento dell'incontro, l'animatore adempie alle se­guenti funzioni:

• Crea un clima di ascolto reciproco e di dialogo;

• aiuta tutti ad esprimersi, sollecitando chi tende a non prendere la parola e moderando chi tende a farlo troppo;

• riassume di tanto in tanto gli interventi e rilancia il tema;

• favorisce un approccio corretto con le fonti della DSC e, in particolare, con i riferimenti alla Parola di Dio che la sorreggono;

• vigila sul rispetto dei tempi, per evitare che l'incontro si protragga oltre il tempo stabilito;

• può anche distribuire compiti all'interno del gruppo: ad es. domandare la disponibilità perché venga steso un verbale del lavoro che viene svolto; in­caricare di preparare l'incontro successivo con una breve presentazione del tema all'inizio dell'incontro, con il reperimento di materiale utile...

• Cura il mantenimento della consapevolezza delle finalità, del metodo, del­le motivazioni del lavoro che il gruppo si è assunto.

 
1

IDENTITA' E PERSONA

In realtà, solamente nel Mistero del Verbo incarnato trova vera luce il mistero dell'uomo

(Gaudium et Spes 22,1)

IL NUOVO

L'identità umana a rischio

"Le società di civilizzazione tecnica più avanzata ... si trovano davanti la crisi specifica dell'uomo che consiste in una mancanza crescente di fiducia nei confronti della propria umanità, del significato del fatto d'essere uomo e dell'affermazione e della gioia che ne derivano e che sono sorgente di creazione." (Giovanni Paolo II, Allocuzione all'Unesco, 2.6.1980)

 

L'ORIENTAMENTO

Chi è l'uomo

"...essere in relazione: con se stesso, con il popolo, con il mondo e con Dio"
(Fides et Ratio n.21)